022_Comune di Fiorenzuola D'Arda torna alla ricerca

LOCALIZZAZIONE:

nord di Fiorenzuola (44°55’22”80 N 09°54’36”00 E), quota media 80,00 metri s.l.m., area pianeggiante con una pendenza entro 1%; assi infrastrutturali SP462R; profondità della prima falda a 2,00-5,00 metri dal p.c.

ACCESSIBILITA’ E SERVIZI:

collegamento al casello di Fiorenzuola D'Arda della rete autostradale A1 MILANO-NAPOLI (1 km); centro logistico più vicino situato a Piacenza, Le Mose (>10 km)

DOTAZIONI INFRASTRUTTURALI:

ad ovest il comparto è delimitato da una strada di nuova previsione la quale, provenendo da nord, completa la viabilità di distribuzione interna al sistema produttivo della Barabasca “sud”; la viabilità di indirizzo prevede la conferma di un’asse di distribuzione all’area orientato nord-sud, così come previsto in sede di attuazione del P.I.P. . La funzione di “strada margine” viene assunta, in questo caso, dal percorso esistente di Chiaromantello. L’edificazione dovrà essere arretrata rispetto ai confini dei lotti al fine di mantenere corridoi di permeabilità visiva in direzione est-ovest. Sono previste aree di riequilibrio ecologico non edificate, con trattamento permeabile del suolo

STRUMENTO URBANISTICO VIGENTE:

PSC approvato nel dicembre 2010

UTENZE:

rete elettrica

OBIETTIVI:

creare un'area produttiva di completamento dell’area PIP vigente, organizzata lungo la via di Chiaromantello

INTERVENTI DI TRASFORMAZIONE:

il limite settentrionale è definito dalle aree verdi e di sosta del P.I.P. “Barabasca”, sfruttando il vincolo di inedificabilità legato alla presenza del vicino elettrodotto; lo spazio pubblico all’interno del comparto è realizzato attraverso l’acquisizione delle aree necessarie alla sola infrastrutturazione degli insediamenti. L’edificazione dovrà essere arretrata rispetto ai confini dei lotti al fine di mantenere corridoi di permeabilità visiva in direzione est-ovest. Sono previste aree di riequilibrio ecologico non edificate, con trattamento permeabile del suolo